Auto in Leasing

Acquisto d'Auto in Leasing

Il leasing è una pratica oramai nota a molte persone per guidare un'auto senza però effettuare un acquisto che richiede l'investimento di cospicui capitali, una soluzione particolarmente vantaggiosa per i possessori di partita iva in ragione delle detrazioni fiscali associate a tale forma di finanziamento/noleggio.

Il leasing può, infatti, essere visto come una sorta di noleggio di lungo periodo, al termine del quale l'utilizzatore del veicolo può decidere d'acquistarlo, pagando una super rata finale, oppure restituirlo, magari sostituendolo con un'auto più nuova.

Il guidatore abituale non è pertanto il reale proprietario del mezzo, dal momento che il concessionario l'ha venduto ad una società di leasing la quale a propria volta l'ha concesso all'utilizzatore, dietro il pagamento di canoni a scadenze prestabilite.

I pagamenti periodici da parte della persona che ha richiesto il leasing possono così rappresentare le rate di un finanziamento, il quale si conclude con il versamento della maxi rata finale, oppure i canoni di noleggio di un bene da utilizzare fino al termine del contratto e quindi restituire.

Nel secondo caso si godono i benefici d'aver guidato per anni un'auto che si può rendere senza subire la svalutazione dell'usato ben nota a coloro che mettono in vendita veicoli di seconda mano, anche quando sono stati guidati per pochi anni e sono ancora in buone condizioni.

Nel caso in cui l'utilizzatore scelga al contrario di tenere l'auto diventandone proprietario può riscattare il veicolo al prezzo stabilito nel contratto firmato mesi prima ed in merito ricordiamo che è saggio scegliere fin da subito se sottoscrivere un leasing a basso o alto valore di riscatto.